DAREDEVIL #81 – GIUGNO 2018 (RECENSIONE)

Arriva il Legacy e il menù cambia per restare invariato sino a fine anno.
Daredevil, i Defenders e il caro Immortale Danny “Iron Fist” Rand.
Questo mese, abbiamo anche un numero speciale per conoscere Daredevil.

1

– DAREDEVIL: SINDACO FISK (PRIMA PARTE)

Un buon numero scritto da Soule, incastrando molto bene ogni tassello creato precedentemente (da lui) con il ciclo Corte Suprema. Wilson Fisk è il sindaco di New York e adesso non è solo il boss del crimine di New York ma anche il primo cittadino e vuole, ovviamente, “proteggere” la sua città da questi “vigilanti” che spesso creano caos in città. Una gran parte del popolo è dalla sua parte. Il populismo funziona anche a NY. Lui, il capoccione, adesso è dalla parte dei buoni e il nostro Diavolo è dall’altra parte, nelle fila dei sovversivi. I disegni di Stefano Landini sono davvero stupendi, c’è tanta azione, dinamicità, geometrie e adoro molto i visi.
Matt Murdock è nei guai, come tutta New York.

VOTO: 8 (Inizio molto buono. Si può fare sempre di più.)

DD 595


– DEFENDERS: I KINGPIN DI NEW YORK (PRIMA PARTE)

Il primo numero Marvel Legacy dei Defenders è davvero meraviglioso, (come i precedenti). Bendis e Marquez non sbagliano proprio un colpo. Ci hanno fatto cibare di questa ‘gang war’ numero dopo numero, pezzo dopo pezzo. Una sceneggiatura fitta di eventi. Tanta azione e tante risate. Il modo in cui viene raccontato il semplice numero è sempre originale. Un diamante sempre lucido. I disegni di Marquez sono una garanzia, la parte del processo raggiunge livelli altissimi di fumetto. Una droga e ne vuoi sempre di più. Adesso arriva pure Deadpool!

VOTO: 8,5 (La serie che seguo con più piacere.)

DEF 6


– IRON FIST: SABRETOOTH: SECONDO ROUND (PRIMA PARTE E SECONDA)

Dove eravamo rimasti? Danny (nei precedenti numeri) è andato a Liu-Shi per affrontare i sette maestri di kung fu dell’isola, in un torneo. Un tizio di nome Choshinha ha cercato di sfruttare la gara per sconfiggerlo e conquistare K’un-Lun ma Iron Fist ne è uscito vittorioso. Adesso nel ritorno a New York, Danny, si ritrova la casa (con drago come animale domestico) svaligiata ed è scomparso anche il libro con tutti i segreti per ritornare a K’un-Lun.
Chiede l’aiuto a Sabretooth, perchè? Perchè il ladro potrebbe essere il Costrittore, celebre villain di Serie C.

VOTO: 7+ (Amo il comparto grafico ma la storia, per’ora, è fragile).

aHR0cDovL3d3dy5uZXdzYXJhbWEuY29tL2ltYWdlcy9pLzAwMC8yMDMvMDI1L2kwMi9Jcm9uRmlzdDczLmpwZWc=


Alla prossima diavolacci!
Dal 5 luglio in edicola.

(Ah, nel prossimo numero c’è il mio cammeo). 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...