DAREDEVIL COLLECTION #17: CUORE DI TENEBRA – RECENSIONE

La diciasettesima uscita della Daredevil Collection è dedicata ancora alla Nocenti e Romita Jr.
Dopo ‘Sognatore americano’ e ‘Ground Zero’ arriva il meraviglioso ‘Cuore di tenebra’. Attenzione! Attenzione, per capire bene tutta la storia, (in ordine cronologico) tra ‘Ground Zero’ e ‘Cuore di tenebra’, dovete leggervi ‘Typhoid Mary’ e ‘Lupo Solitario’, che sono usciti anni fa con un’altra edizione (volumi rosa). ‘Cuore di tenebra’ riguarda sempre la run della Nocenti e siamo arrivati nella zona conclusiva. Daredevil #271-282.

Immagine

Romita Jr. ci regala prestazioni artistiche pazzesche e la Nocenti tocca argomenti che nessuno aveva mai toccato e nessuno mai toccherà probabilmente. Quando ho aperto il volume e ho letto la prima storia mi sono accorto della caratura, dello stile, delle tematiche e di quanto ci siamo davvero allontanati da queste storie e da questo tipo di fumetto. Non voglio fare polemiche e so che ogni fumetto non può essere così (e so che la Nocenti era davvero unica) ma si toccano argomenti importantissimi, come lo sfruttamento degli animali, l’essere umano, il ruolo della donna nella società di fine anni 80. La Nocenti riesce a rendere quel prodotto pop davvero sociale, vero e attuale. Un fumetto d’inchiesta.

2

La storia inizia con Brandy, questa ragazza che odia il padre perchè sfrutta maiali, galline e polli, ma in realtà il padre nasconde altri piani, “costruisce” e migliora donne, rendendole perfette e così conosciamo Numero nove. Nel frattempo arrivano gli Inumani che hanno perso sulla terra il figlio di Black Bolt. Arriva Ultron.
Daredevil con Brandy, Numero nove, Karnak e Gorgon iniziano un’avventura nelle campagne americane. Ebbene si, non è vero che Daredevil può essere solo urban, la Nocenti lo ha scaraventato lontano dai palazzoni e dai tombini della city. Notiamo un Matt Murdock stanco, solo e completamento perso. Aria elettrica che si sente ogni volta che apre bocca. Questo gruppo improbabile, incontrano anche Cuore Nero, figlio di Mephisto e cadono tutti nel limbo. Tra fiamme, demoni, visioni astrali, angeli. Quando vidi tutto ciò, inizialmente pensavo, ma che c’entra tutto questo con Daredevil. Poi la Nocenti mi ha zittito. E’ completamente, totalmente e meravigliosamente fuori di testa.

3

Un volume da recuperare assolutamente.
Ah, arriva pure Silver Surfer.

Alla prossima diavolacci!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...