Intervista/Le Notti del Diavolo/Marvel/Netflix

INTERVISTA A JOSH TURI, TRUCCATORE DELLE SERIE MARVEL NETFLIX

Dopo attori, sceneggiatori, disegnatori, la costumista, la doppiatrice di Elektra, e lo stunt-man di Daredevil, mi mancava intervistare il truccatore Josh Turi. Ebbene si! Tutto è cominciato così:

Intervista a Josh Turi - Trucco

– Ciao Josh, innanzitutto grazie mille per averci dato la possibilità di parlare con te.
Spiegaci chi sei e cosa fai.

JT: Ciao, prima lasciami ringraziarti per quest’intervista, lo apprezzo davvero. Adoro il tuo blog, le pagine e tutta la roba dei fan dedicata a Daredevil. Bene, io sono un’artista del trucco per la televisione e per il cinema. Quello che faccio è progettare e fabbricare qualsiasi tipo di trucco protesico da applicare ad una persona. Potrebbe essere qualcosa di semplice come una piccola ferita, fino a cambiare completamente il loro aspetto, facendoli assomigliare a qualcun altro o facendoli sembrare qualcos’altro. Produciamo anche qualsiasi tipo di parte del corpo, da teste decapitate, mani, dita, cadaveri, ecc. Lo faccio da 30 anni, e ogni mattina mi sveglio sempre più eccitato. Mi considero il ragazzo più fortunato del pianeta nell’aver il miglior lavoro sul pianeta.

11

– Fantastico! Ti piace Daredevil? Qual è la tua serie preferita Marvel-Netflix?

JT: Adoro Daredevil! È uno dei miei personaggi preferiti. Lavorare agli spettacoli della Netflix è stato un sogno. Mi piacciono tutti i personaggi con cui lavoriamo. I miei due preferiti sono sicuramente Daredevil e The Punisher.

33

– Il tuo lavoro ti permette di giocare letteralmente con i volti degli attori.
Con chi è stato più divertente lavorare?

JT: Beh, indossare protesi tutto il giorno non è la cosa più divertente da fare. Do sicuramente credito a tutti gli attori che devono sopportare questo per un giorno di riprese. Li rendiamo comodi quanto umanamente possibile e li rendiamo morbidi ma è qualcosa in più aggiunto alla tua pelle. Quindi, detto questo il più paziente credo sia Charlie Cox, Daredevil. Capisce che questo è qualcosa di cui il personaggio ha bisogno per quella particolare sequenza, ed è molto paziente e comprensivo con quello che dobbiamo fare. E questo aiuta tanto. Rende le riprese migliori, la giornata va meglio, rende tutto più semplice. Anche Jon Bernthal, The Punisher, è così. Come ho detto, non è la cosa più comoda del mondo, ma questi ragazzi lo trattano in modo molto professionale ed è sempre un piacere lavorare con loro.

22

– Mettiamo da parte la serie Marvel. Chi è il tuo supereroe preferito?

JT: Sarò onesto, i miei tre supereroi preferiti sono, Daredevil, il Punitore e Batman. Vivono tutti in un mondo più sporco, grintoso, più violento dell’altro. La cosa interessante di questi personaggi è che hanno problemi e a volte la linea tra loro e i cattivi è quasi impossibile da vedere. E mi piace.

– Fornirai anche le tue incredibili capacità di trucco a The Punisher.
Potresti dirci qualcosa a riguardo?

JT: Il Punitore è stato probabilmente lo spettacolo più cruento che abbia mai fatto. Abbiamo avuto un enorme carico di lavoro. Quel mondo è molto diverso rispetto a Daredevil, dove, molte persone comunque vivono. Frank Castle non segue quelle regole, può davvero fare quello che vuole. E per uno come me il cui compito è quello di trasmetterlo sullo schermo, è da sogno. Come ho detto, siamo stati maledettamente sanguinanti per sei mesi.

55

– Grazie mille di tutto Josh e in bocca a lupo.

JT: Ancora una volta, vorrei ringraziarti tanto per quest’intervista. Abbiamo avuto tanto lavoro quindi scusami per il ritardo ma cerchiamo di fare il meglio. Grazie.

44

Alla prossima diavolacci!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...