Le Notti del Diavolo/Marvel's Daredevil/Riflessioni

IL FINALE DI DEFENDERS, RINASCITA E LA TERZA STAGIONE DI DAREDEVIL

Un titolo più lungo non potevo sceglierlo ma sono obbligato ad elencare questi tre temi.
Il finale (per Murdock) di ‘The Defenders’ è stato un grande colpo al cuore, anzi, all’anima, per gli amanti del fumetto del nostro Diavolo. Tutti i lettori avranno riconosciuto, da quell’ultima scena, la tavola di Mazzucchelli di ‘Born Again’ (Rinascita). Per chi non conoscesse quel fumetto? Andatelo a leggere.

ss

Quel finale corrisponde alla scena tratta da Rinascita. Rinascita potrebbe essere dentro o potrebbe essere l’inizio della terza stagione di Daredevil. Ecco svelato il titolo dell’articolo.

100

IL FINALE DI ‘THE DEFENDERS’
Nell’ultima puntata di Defenders, Matt per salvare Iron Fist e tutta New York, si sacrifica, sotto le fondamenta del palazzo costruito dalla Mano, che nascondeva resti dei draghi di K’un-Lun (utili per la resurrezione) con Elektra. Nell’ultima scena lo vediamo vivo, sul letto, con una suora che chiama Suor Maggie. Chi è Suor Maggie? Per chi non leggesse i fumetti, è la madre di Matt, Margharet ‘Maggie’ Grace, scappata via dopo averlo messo al mondo a causa di una depressione post-partum e divenuta suora.
Come sarà sopravvissuto Matt? Questo non lo sappiamo, magari è stata Elektra? Punisher?
Magari, la zona coperta dalle costole del Drago è riuscita a non crollare sui due innamorati?
Oppure il crollo ha creato un altro crollo mettendoli al riparo?
Non lo sappiamo, ma non è questo il momento (e neanche l’articolo giusto) per parlarne.

RINASCITA
Daredevil: Born Again (Rinascita) scritto da Frank Miller e disegnato da David Mazzucchelli è con ogni probabilità la graphic novel più importante della Marvel Comics, ed è uno dei capolavori dell’arte illustrata. Questo story arc nasce “ufficialmente” nelle pagine di Daredevil #227 del febbraio 1986.
Born Again prende le mosse da una serie di eventi drammatici che portano Kingpin a comprendere la vera identità di Daredevil, per colpa di una eroinomane Karen Page (ex prostituta) che per droga vende l’identità. Il boss, ovviamente, ordina l’uccisione di tutti coloro che erano a conoscenza della vicenda e prepara un piano micidiale per porre fine alla vita del suo più acerrimo nemico ma agendo nel più subdolo dei modi. L’obiettivo principale è quello di togliere a Matt proprio ciò che per lui è più importante: la fede nella giustizia, la professione di avvocato, l’amicizia con Foggy, la casa del padre, per poi vederlo agonizzare in preda al dolore.
Matt rischia la galera. Diventa povere e solo e si ritrova quindi a vagare come un disperato per New York, in preda alla rabbia e alla paranoia che tutti attorno a lui siano al soldo di Kingpin: se la prende quindi contro il proprietario del misero appartamento dove ha passato la notte e al telefono inveisce duramente verso Foggy. A un compiaciuto Fisk viene riferita dettagliatamente la discesa di Matt verso la follia e la disperazione ed quando l’avvocato cieco si presenta da lui lo picchia senza pietà ed organizza il suo omicidio facendolo passare per suicidio. Matt però sopravvive ma finisce pugnalato da Turk il giorno di Natale. Si dirige quindi nella palestra dove si allenava il padre, e lì sviene per la copiosa perdita di sangue: sarebbe morto se non venisse salvato da una misteriosa suora che lo accudisce e che si rivela essere la madre che l’ha abbandonato molto tempo addietro.
Ben Urich, durante le indagini, viene colpito da Elektra. Nuke fa scoppiare l’inferno in città.
Ma non voglio rovinarvi il resto e il finale….

101

TERZA STAGIONE DI DAREDEVIL
Non credo che vedremo tutto ciò. E’ abbastanza chiaro, no?
E’ da troppi mesi che sento video, leggo articoli e parlo con gente e tutti felici mi dicono:
“Sai, nella terza stagione di Daredevil ci sarà ‘Rinascita’!”, ed io rispondo sempre: “non credo”.
Non lo faccio perchè voglio fare l’antipatico ma soltanto perchè so che non possono avvenire quelle incredibili cose. Karen Page non è ridotta così male. Matt Murdock non è quel Matt Murdock distrutto mentalmente, (si, ok fisicamente lo è abbastanza però). Il fumetto è una cosa e la serie tv è un’altra cosa. Sono mezzi diversi, con linguaggi differenti e tempi diversi. Cosa potremmo vedere allora?
Sicuramente conosceremo Suor Maggie. Intravista durante la seconda stagione di Daredevil nei flashback.
(Ispirati tantissimi, anche quelli, a ‘Rinascita’).

Desktop9

Matt se non si vedrà in ‘The Punisher’ comincerà da quel punto. Avrà bisogno di un pò di tempo per tornare in forze. Starà lontano da tutto e tutti come in ‘Rinascita’.
Wilson Fisk potrebbe avere un piano per incastrare Murdock (e Daredevil) quindi magari potremmo avere quella caccia all’uomo simile del fumetto. Ci potrebbe stare Nuke (presentato in Jessica Jones) sempre più pazzo. Turk? Perchè no. Magari anche quell’atmosfera natalizia ma ricordatevi che sono opere differenti.

In conclusione
Bullseye, potrebbe essere l’elemento nuovo.
Non è presente in ‘Rinascita’ ma tutti vorrebbero questo grande villain.
Credo che non vedremo per un bel pò di tempo Elektra (e la Mano).

a

Mi piacerebbe tantissimo vedere il Gladiatore (Melvin Potter) bello carico e incacchiato.
Padre Lantom con i suoi monologhi. Foggy sempre più confuso. La storia d’amore tra Matt e Karen?
E’ ancora presto per parlarne, ma dopo aver visto quell’ultima scena, ho sognato di scrivere questo articolo. Volevo farlo subito. Fra un anno avremo la terza stagione di Daredevil e noi saremo qui pronti a farvi sapere anticipazioni, trailer, notizie, citazioni e tanto altro.
Nel frattempo io sogno guardando ancora quell’ultima scena.

102

Aggiornamento NOVEMBRE 2017 ———————–

Ci sarà Sin-Eater, quasi sicuramente, tra i tanti villain. Stanno facendo provini per molte ruoli da agenti FBI, e pure per una donna investigatrice, Angela Del Toro sei tu?

Potremmo avere tanta roba della run di Bendis, da “La Cupola” a “Le Carte di Murdock”, più che ‘Rinascita‘, visto che comunque il tema dell’identità c’è sempre ed è più attuale.

Alla prossima diavolacci!

Annunci

2 thoughts on “IL FINALE DI DEFENDERS, RINASCITA E LA TERZA STAGIONE DI DAREDEVIL

  1. la scena finale è effettivamente forte e provoca in noi vecchi lettori più di un colpo al cuore. Daredevil rimane il mio supereroe preferito da quando leggevo di nascosto le sue avventure in coda all’albo dell’Uomo Ragno della Corno. Il fatto che i suoi poteri non fossero ben chiari e che costituissero la forza e la debolezza dell’uomo nello stesso momento, lo rendevano fragile. Si vivevano le sue avventure sempre col cuore in apprensione. Quanto erano belli quei pomeriggi d’estate con le cataste di fumetti marvel che ci scambiavamo con mio cugino.. Ricordo ancora i titoli, “Può un dio morire?” recava una avventura di Thor.. Il Devil televisivo ha poco a che fare con quello dei primi fumetti e si ispira logicamente a quello più recente che viene fuori dalla gestione Miller in poi. Ma Netflix ha fatto un lavoro egregio, riuscendo a rendere comunque credibile la figura di un supereroe in tuta e rispettando il personaggio che sta tanto caro a noi lettori. La serie Defenders non mi è piaciuta in alcuni momenti, quando interagivano tutti i personaggi. Luke probabilmente è l’attore peggiore del gruppo e alcune volte il risultato era una caduta della tensione, gestita meglio, secondo me, nelle serie dei singoli personaggi. Ma la scena finale fa perdonare ogni cosa.. Io che ho amato fino alle lacrime il Devil di Frank Miller, che ho pianto quando quel sadico di Bullseye ha trafitto in quella maniera il corpo fasciato di rosso di Elektra.. mi sono sentito di nuovo bambino, capace di emozionarmi davanti a un comic

  2. Mi piace la tua analisi. Nonostante non sia d’accordo con te su ogni punto, è un piacere leggere un parere costruttivo. Non vedo l’ora che arrivi la terza stagione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...