IL DIAVOLO INTERVISTA CHRIS BREWSTER, LO STUNTMAN DI DAREDEVIL POST ‘THE DEFENDERS’.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere (post visione di The Defenders) con Chris Brewster lo stunt-man di Daredevil.
Se non erro è il primo grande ospite ad essere stato intervistato sul blog già per la seconda volta.

– Come ti è sembrato ‘The Defenders’? Cosa ha di diverso dalle altre serie?

CB: Le prime quattro serie Marvel/Netflix hanno avuto 13 episodi per conoscere i personaggi sviluppando storie forti. Ora che il pubblico li conosce, The Defenders non ha avuto bisogno di un intro e siamo entrati quasi subito nel vivo. Ogni eroe ha il proprio stile è questo che rende lo show veramente eccitante e divertente.

sdf

– Qual è stato il tuo lavoro in questa serie?

CB: Ho continuato a collaborare con Charlie Cox (Daredevil) come suo stunt. Inoltre, ho dovuto fare il co-stunt per coordinare l’intera serie. Ciò significa che mi è stato data l’opportunità di aiutare in gran parte il disegno d’azione. Era già successo nella seconda stagione di Daredevil dove ho aiutato a coreografare e progettare ogni mossa.

– Dimmi qualcosa sulla squadra di stunt. Chi siete?

CB: Matt Mullins è stato il coordinatore principale e il secondo direttore della stagione. Matt è uno dei migliori designer d’azione. Siamo cresciuti insieme, creando e lavorando in tutto il mondo. Eravamo in una squadra di arti marziali denominate Sideswipe. Essere amici per così tanto tempo e lavorare insieme è assolutamente incredibile. Con James Hutchison, Roberto Gutierrez e Alicia Vela-Bailey che si sono uniti nella nostra squadra, è stato forte. Abbiamo avuto in squadra anche gli stunt delle altre serie tv, DeJay Roestenberg, Guy Fernandez, David Armstrong e Lauren Kim. Ogni persona ha diversi talenti speciali. E’ stato stupendo imparare e crescere insieme.

1

– Come hai preparato la squadra per le sequenze d’azione?

CB: Eravamo pieni di video per la preparazione in tv. C’erano giorni di coreografia, riprese e filmati.
La chiave di tutto era l’allenamento. Ci riscaldavamo insieme e abbiamo praticato le tracce della coreografia, quindi abbiamo potuto “ballare” insieme molto rapidamente. Fortunatamente, ogni stunt presente ha avuto i suoi 13 episodi dei loro rispettivi show personali per arrivare a certi livelli.

– Qual è stata la tua scena preferita?

CB: Amo letteralmente ogni scena che ho fatto con il costume di Daredevil. Progettiamo alcune mosse ma Charlie rende il personaggio davvero reale. Si trasforma letteralmente in Daredevil/Matt Murdock quando si accendono le macchine. Mi piace molto guardarlo interpretare ogni scena e mi serve anche capirlo per poi imitarlo.

– Grazie mille Chris, alla prossima

CB: Grazie a voi

Eccovi il grande Chris.

2

Alla prossima diavolacci!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...