DAREDEVIL: L’EVOLUZIONE CARTACEA IN ITALIA

Se penso all’evoluzione editoriale che ha avuto il nostro Diavolo in Italia, i nomi cambiati, le varie ospitate, e i buchi neri son davvero felice di come siano cambiate le cose, di dove sia arrivato (sicuramente grazie anche alla serie tv) i tempi moderni son stati davvero clementi con il caro avvocato Matt Murdock.

SDD

La sua prima apparizione italiana risale al maggio del 1970, ben 6 anni dopo il suo primo numero americano, e viene distribuito dall’Editoriale Corno con la testata chiamata L’incredibile Devil.
Ma dopo ben cinque anni, nel marzo del 1975, la testata chiude e Daredevil si trasferisce in L’uomo Ragno, il mensile di Spidey sempre dell’Editoriale Corno, nel numero #130, fino al gennaio del 1981.
Ci sono anni di vuoto totale fino al febbraio del 1983 dove viene catapultato dentro L’Uomo Ragno (II) #33.
Continuano gli anni di vuoto poi nel 1988 finisce in Fantastici Quattro (II) #1 della Star Comics, si fa anche qualche numero nello Star Magazine, comunque fino all’aprile del 1994 dove arriva il primo numero di Devil & Hulk e staremo in compagnia del mostro verde fino al 2011 grazie a Marvel ItaliaPanini Comics Italia. Dal 2012 al 2015 abbiamo avuto il mensile Devil e i Cavalieri Marvel e da maggio 2016 la testata mensile è diventata Daredevil, con il suo vero nome ma non finisce qui.
E’ stato ufficializzato, da luglio 2017, Daredevil diventerà quindicinale.

1

Ok, adesso fermatevi, chiudete gli occhi, riapriteli, rileggete tutto e capirete che grandissima evoluzione ha avuto il nostro Diavolo Custode. Un’Odissea per ogni fan di Daredevil e per ogni collezionista. Dai primi anni in cui non aveva neanche una testata sua, fino ad avere addirittura non un mensile ma un quindicinale, due numeri al mese con i nostri ospiti, Elektra, Punisher, Kingpin, Bullseye e compagnia bella.
Per questo, noi fan, ringraziamo ovviamente la Panini Comics Italia, ringraziamo questi tempi moderni,
la Netflix, la Marvel Television che con la serie tv ci sta dando tanto amore.

sdsd

E chissà come (o cosa) saremo fra cinque anni, si tornerà tutto al punto iniziale o andrà sempre meglio?
Le serie tv aiuteranno ancora il materiale carteceo? Aumenteranno le testate? Calerà la qualità?
Un’ultima cosa che possiamo aggiungere è che grazie all’arrivo, in estate, della serie tv The Defenders, negli States uscirà anche il fumetto scritto da Bendis (che voleva fare questa testata da cinque anni) e questa è una cosa incredibile visto che Daredevil non ha mai avuto un vero gruppo e quindi non solo lo vedremo nelle sue avventure solitarie ma anche in compagnia con i Defenders.
Inoltre la Marvel parlava anche di qualche testata sperimentale (oltre alle classiche).
Beh, non sappiamo cosa ci regalerà il futuro l’unica cosa che possiamo fare è dare un’occhiata al passato per farci una lieve risata e poi tornare a goderci questo caro presente.

as

Alla prossima diavolacci!

Annunci

2 pensieri riguardo “DAREDEVIL: L’EVOLUZIONE CARTACEA IN ITALIA

  1. Qualche curiosità a proposito della collana L’incredibile Devil dell’Editoriale Corno:
    1) I primissimi numeri non erano completamente a colori, ma alternavano pagine a colori con pagine in bianco e nero.
    2) I colori poi non erano quelli originali Marvel in quanto Corno utilizzava un procedimento di stampa che comportava la realizzazione diretta della colorazione: il costume giallo e nero non è mai esistito nel periodo Corno perché il giallo venne trasformato in rosso. Max Bunker disse che gli sembrava assurdo cambiare il colore dopo pochi numeri così preferì partire direttamente con un costume rosso.
    3) Costume che completamente rosso non era: nella ricolorazione Corno gli occhi e la doppia D sul petto diventarono gialli e così rimasero fino a metà anni 80.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...